Beppe Grillo meetup Berlino

Luogo di incontro tra cittadini attivi
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat

Andare in basso 
AutoreMessaggio
bippico
Admin


Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 07.04.08

MessaggioTitolo: Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat   Mar Mag 13, 2008 4:10 pm

Il verbale dell'ultimo incontro sara' pubblicato al piu' presto.
Per ogni informazione scrivere a Meetup Berlino:
meetupberlino@gmail.com
Grazie
Bruno


Ultima modifica di bippico il Dom Mag 25, 2008 11:53 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://bippi.blogspot.com/
luisa
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat   Gio Mag 15, 2008 8:45 pm

scusate ragazzi per il ritardo, ma proprio non ho avuto tempo di finirlo prima di stasera!
spero di non aver dimenticato nulla, sicuramente invece avrò scordato qualcosina: aggiunte, correzioni, ecc. sono più benvenute che mai!

Protocollo 11.05.2008
Partecipanti: Alessandro, Alessandro, Brunella, Bruno, Irene, Livia, Luca, Luisa, Matteo, Tiziano.

Ordine del giorno:
1. bilancio V2-day
2. firme raccolte e da raccogliere
3. foto e video del V2-day
4. autonomia da Grillo
5. coordinamento e organizzazione
6. gemellaggi con altri gruppi
7. per il bene comune e altro
8. azione dissenso in piazza ossia proposte per il futuro del gruppo
9. informazione ScatenaTA
10. prossimo incontro

1. Bilancio del V2-day
Lettura del bilancio già presente sul forum, assenso dei membri sul già stilato testo.

2. Firme raccolte
Gerlando si occuperà delle firme: se i gruppi di Madrid e di altre città estere riusciranno ad avere i fogli vidimati entro fine maggio è possibile che li possiamo avere anche noi. In questo caso il gruppo ha deciso di fare una sorta di staffetta (ossia un avvicendamento) all’ambasciata per firmare e fermare le persone che passano di lì ed informarle della possibilità di firmare. Le eventuali firme così raccolte insieme a quelle del 25 Aprile saranno quindi inviate a Beppe Grillo.

Luigi è in possesso dell’elenco delle firme simboliche, nel quale ci sono anche degli indirizzi e-mail di persone interessate alla nostra attività, dovremmo riaverli al più presto per poterci mettere in contatto con loro: Matteo si metterà in contatto con Luigi e invierà l’elenco dei contatti a Livia/Gerlando (i quali gestiscono attualmente l’indirizzo gmail).

Contatti del gruppo: noi tutti inviamo i nostri contatti telefonici a Bruno il quale ne sarà fido custode, chiunque li necessiti si rivolgerà pertanto a Bruno.

3. Foto e video del V2-day
Livia manda le foto in suo possesso a Fabio. Il video non digitalizzato girato da Livia è una cosa a sé di cui Livia si occuperà nel mese di giugno. Fabio si metterà in contatto con Livia per avere eventualmente questo materiale.

4. Autonomia da Grillo
Tiziano si esprime a sfavore di una immediata autonomia da Grillo perché a suo avviso questo distaccamento sarebbe strategicamente fallimentare: l’essere un meet-up che fa riferimento a Grillo ci offre vantaggi a livello di visibilità e di coordinamento con altri gruppi. Luca e Alessandro sono in linea con il parere di Tiziano.
Brunella, pur con qualche dubbio, si oppone all’autonomia da Grillo, in quanto questo collegamento ci offre possibilità di aggregazione a livello internazionale.
Livia è d’accordo con il rimanere con Grillo.
Bruno solleva un problema “filosofico” e uno “tecnico” a livello di autonomia. Se “filosoficamente” ci possono essere buoni motivi per staccarci da Grillo, tecnicamente ciò comporterebbe, anche data la recente costituzione del gruppo, importanti svantaggi: farci conoscere a chi è interessato all’attività del nostro gruppo è più facile se si rinuncia all’autonomia da Grillo.
Matteo descrive il movimento dei grillini come un movimento in continua evoluzione, un movimento a cui Grillo offre la faccia senza esserne davvero il leader: molti movimenti createsi sulla scia di Grillo hanno dimostrato una capacità di indipendenza da Grillo stesso, il movimento è corso ben oltre la sua miccia. Il gruppo concorda con questa visione.
Luisa si esprime a favore di una autonomia da Grillo motivata dal rifiuto di riconoscersi appieno nella figura di Grillo e in alcune espressioni dei movimenti di cui lui è stato miccia e scintilla. Il gruppo può muoversi da solo.

Decisione finale: per ora niente autonomia da Grillo.

5. Coordinazione ed organizzazione
-Berlino: mea culpa del gruppo per l’incapacità di contattare le persone che ci hanno lasciato la loro mail il 25.Aprile.
Il forum manca di ordine: per favore fare attenzione alla pertinenza di ciò che si scrive con la casella in cui si scrive! Bruno mette una casellina sul forum per i contatti esterni e in cui ci sia l’indirizzo gmail.
-Germania: nel forum verranno create delle caselle per ogni città tedesca che vuole rimanere in contatto con noi. Bruno si occupa di tenere i contatti a livello nazionale (skype conferenze…):chi vuole partecipare è il benvenuto.
-Internazionale: Bruno gestisce il coordinamento con altri gruppi esterni alla Germania.

6. Gemellaggio con altri gruppi
I partecipanti si esprimono a favore di un allargamento nei confronti di altri gruppi presenti a Berlino e di eventuali collaborazioni. È prevista la creazione di una piccola cassa per spese pubblicitarie da affrontare in futuro.

7. Per il bene comune e altro
Bruno ci informa sul forum degli sviluppi di Per il bene comune e chiunque conosca forum, blog, siti interessanti è invitato a condividerli con il gruppo inserendo i link nel forum nella casella “bacheca”.

8. Azione dissenso in piazza ossia proposte per il futuro del gruppo
Notizia ufficiosa: Berlusconi viene in visita a Berlino. Si propone (e il gruppo appoggia la proposta) un’azione di protesta a favore della libera informazione e contro il conflitto d’interessi fuori dal ristorante in cui cenerà. Ci si informerà sulla veridicità di questa notizia e quindi sui dettagli della visita di Berlusconi.

Alessandro: manifesti da affiggere o mail informative su di noi e sulle questioni da noi trattate.
Luisa: cercare il contatto fisico con le persone ed informarle attraverso vie quali: cineforum, piccole conferenze, eventuali azioni pubbliche. L’idea è quella di sfruttare luoghi già presenti e disponibili a Berlino, gratuiti in cui offrire al pubblico un’informazione alternativa riguardante l’Italia.
Livia: stilare un manifesto costitutivo del gruppo in cui il gruppo esprima i suoi intenti, le idee da cui è mosso; propone inoltre, e il gruppo concorda, di fissare una data per un incontro costitutivo in cui oltre a creare questo manifesto si cerchi un nome per il gruppo. Livia appoggia l’idea del cineforum, propone di sottotitolare programmi messi in onda dalla rai e di proiettarli così da mostrare a chi non ne fosse al corrente le conseguenze di un’informazione monopolizzata e nelle mani del capo del governo. Propone inoltre di coordinarci con altri gruppi e di offrire il nostro appoggio a manifestazioni in piazza di tali gruppi. Livia ritiene che gli argomenti di cui si dovrà occupare il gruppo non siano solo la politica italiana, quanto piuttosto -e in questo, a suo avviso, la collocazione territoriale del gruppo (Berlino) gioca a favore- quella europea.
Bruno: dal 9 al 15 giugno verrà a Berlino un gruppo di volontari italiani interessati a capire come funziona la città, la cittadinanza attiva, il mantenere vivo il ricordo del passato. Noi come cittadini attivi all’estero ci esprimiamo a favore di un incontro con loro.

Il gruppo in generale si dimostra favorevole a tutte le proposte espresse, ora serve una loro definizione precisa, per la quale si richiede la presenza di gran parte del gruppo ai prossimi incontri.

8.Informazione ScatenaTA
Le informazioni sul progetto sono sul forum, chi è interessato al progetto e vuole collaborare cerchi di mettersi in contatto con Bruno.

9. Prossimo incontro
Domenica 25 maggio ore da definirsi alla Haus 19. In caso di bel tempo si propone una piccola grigliatina post incontro in un parco oppure nei giardini che circondano la Haus 19. Si accettano proposte! Per favore confermare la propria disponibilità!
Torna in alto Andare in basso
bippico
Admin


Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 07.04.08

MessaggioTitolo: Re: Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat   Lun Mag 19, 2008 6:46 pm

Bilancio del V2-day berlinese approvato durante la riunione dell'11 maggio 2008

Molti di noi sono mossi da motivazioni politiche oltre che dalla voglia di partecipazione attiva.
Si sente la necessita' di un modo nuovo di fare politica, dal basso, che vada a turare la falla aperta dal disastro della sinistra parlamentare, ampiamente colpevole della sua stessa scomparsa.

Il V2-day si e' rivelato una bella festa di piazza in cui l'italianita' festaiola e l'incazzatura post-elettorale si sono fuse con i contenuti relativi alla liberta' d'informazione. In definitiva e' stato un bell'esempio di partecipazione civile portato avanti con tantissima energia e gioia, anche davanti alle tante difficolta'.

Tanti i punti positivi:
- la capacita' di portare a compimento un evento nonostante la gioventu' del gruppo
- l'energia di alcuni singoli prima e durante l'evento
- le competenze di chi ha saputo superare le difficolta' burocratiche e di coordinazione
- la capacita' di alcuni di cercare e trovare visibilita' all'esterno del gruppo
- l'affidabilita' di tutti poiche' tutti hanno fatto il possibile per esserci
- la simpatia dell'evento testimoniata dalle tante persone che si sono fermate

C'e' stata molta moderazione e civilta' durante tutta la fase preparatoria e in tutte le discussioni con tutti coloro che si sono fermati per ascoltare, dire o firmare.
Molta gente si e´mostrata interessata alle nostre attivitá. Molti firmatari hanno lasciato indicato un loro recapito email.
Una soddisfazione piccola ma significativa e' stato l'appoggio di Daniele Silvestri.
Le firme sono state in tutto 255, per lo piu’ italiani, tra giornata in piazza e concerto del Silvestri. Firme simboliche ma inportanti.
La possibilita' di raccogliere firme valide all'estero e' ancora in via di realizzazione, per informazioni vedere il meetup di Madrid.

I contatti successivi alla giornata di piazza non hanno pero' fatto registrare una partecipazione da parte di persone nuove. Il forum e' frequentato dagli stessi attivi di prima e dell'indirizzo gmail non si sente la presenza.
Scontiamo la precaria organizzazione dei nostri sistemi di comunicazione, che crescono giorno dopo giorno ma sono ancora imperfetti.
Scontiamo pero' anche errori in fase organizzativa, da sottolineare non per puntare il dito ma per fare meglio la prossima volta:
- scarsa definizione dei ruoli prima e durante l'evento
- ritardo nella definizione di alcuni passaggi burocratici
- piccole ma significative distrazioni o dimenticanze
- scarsa visibilita' dei contatti col gruppo sul materiale distribuito
- poca coordinazione in materia di filmati e fotografie

Abbiamo perduto l'occasione di essere in diretta a Torino, cosa invece realizzata da Madrid, Amsterdam e New York. Dobbiamo qundi di sicuro affinare la coordinazione sui contatti e gli strumenti di contatto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://bippi.blogspot.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat   

Torna in alto Andare in basso
 
Verbale incontro 11 maggio 2008 alla Offene Universitat
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» Sant'Agata Casa d'Aste 13 12 2008 ore 16.40
» ASTA "FABIANI ARTE" 6 DICEMBRE 2008
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?
» Collezione Michele-Erica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Beppe Grillo meetup Berlino :: Discussione generale :: Verbali incontri precedenti-
Vai verso: